ONLINE GLI ATTESTATI DI PARTECIPAZIONE AL GIRO 2018

clicca sull'icona a fianco del tuo nome per scaricare l'attestato di partecipazione

29° GIRO PODISTICO

ISOLA D'ELBA
e dell'arcipelago toscano

Con il patrocinio del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano dei comuni interessati del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio

13-19 MAGGIO 2019

29° giro podistico dell'Isola d'Elba - 3° Memorial Angelo Re

NEWS

27-05-2011

Il giro è ripartito da Porto Azzurro , dopo il meritato giorno di riposo

poker per Laura Cavara e prima per Tommaso Manfredini

Nella suggestione del Golfo di Mola , e nella cornice di Porto Azzurro il 21° Giro podistico ha ripreso il suo percorso itinerante , giunto al 4° atto, prologo alla conclusione in cartel- lone domani mattina . Tappa dal tracciato molto tecnico, non molto lunga( k.m. 11) ma da prendere con le molle . La voglia di attaccare Antonello Petrei ha contagiato la coppia Bo- roni-Manfredini, abili ad andarsene in salita e faticosamente inseguiti dal leader del Giro.
Tentativo riuscito con la vittoria del modenese Tommaso Manfredini, che rosicchiava 4 se - condi a Petrei , preceduto dal brillante bresciano Davide Boroni . Piegato dalle vesciche Michele Dall'Ara cedeva il 4° posto all'elbano Alessandro Galizzi . Classifica generale che lascia ora una speranza , seppur lieve a Manfredini votato a dare tutto per stravolgere la graduatoria a 13 k.m. dal verdetto . Boroni invece vanta oltre un minuto su Dall'Ara , 5° senza problemi si profila il risultato finale di Galizzi . Tra le donne , 10° assoluta , glo- ria e preluudio al sigilllo finale per Laura Cavara , ancora immutato il verdetto maturato dietro lei che registra nell'ordine , Paola Fedeli , Anna Boschi , Cristiana Bonassi ed An- na Maria Saottini Bresciani , le stesse anche della generale . Domani , come anticipato dal villaggio turistico di Ortano , parte ( ore 9, 45) l'ultima tappa di k.m. 13, la stessa real- tà turistica ospiterà l'arrivo ed in prima serata le solite quanto generose premiazioni fina- li arricchite da momenti musicali e di intrattenimento per un lieto fine che fà sperare per un lusinghiero futuro al Giro podistico Dell'Isola D'Elba .