ONLINE GLI ATTESTATI DI PARTECIPAZIONE AL GIRO 2018

clicca sull'icona a fianco del tuo nome per scaricare l'attestato di partecipazione

29° GIRO PODISTICO

ISOLA D'ELBA
e dell'arcipelago toscano

Con il patrocinio del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano dei comuni interessati del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio

13-19 MAGGIO 2019

29° giro podistico dell'Isola d'Elba - 3° Memorial Angelo Re

NEWS

19-04-2012

Presentazione SPINAL METER

Sarà presentato durante il Giro Podistico dell'Isola d'Elba un nuovo presidio diagnostico per rilevare squilibri posturali.

Alla presenza del Dott. Marco Filippetti, nella giornata di riposo dalle gare, sarà presentato lo SPINAL METER. Si tratta di un presidio diagnostico che permette di rilevare gli squilibri posturali della colonna ed in particolare i paramorfismi quali scoliosi, cifosi, lordosi, e le dismetrie del bacino e arti inferiori. E' un sistema biometrico ovvero misura in tempo reale la lunghezza dei segmenti ossei del paziente servendosi di una macchina fotografica digitale, e di un particolare software, che permette di avere sullo schermo del computer un'immagine tridimensionale della colonna e bacino.
L'importanza di questo nuovo dispositivo medico consiste nel non usare raggi X per creare l'immagine ma una macchina fotografica e quindi di poter scattare più foto in tempo reale senza assorbimento di raggi X dannosi.
La fotografia che viene scattata, viene rielaborata matematicamente dal software che ne ricava dei dati essenziali per la diagnosi del paramorfismo e/o dismetria in particolare rileva tre angoli di  cobb, il triangolo della taglia, il gibbo e la lunghezza dei segmenti ossei; con questi dati, si ricava una immagine tridimensionale con valori numerici essenziali per una corretta diagnosi. Importante, questi valori possono essere archiviati in una cartella clinica e ripresi per confrontarli in un periodo successivo.
Gli utilizzi che questo strumento può avere sono molteplici, sicuramente in campo ortopedico, nella medicina sportiva e nella medicina del lavoro, ma risulta utile in odontoiatria ad esempio per l'applicazione di un byte o in podologia per le dismetrie e l'appoggio plantare ma, sicuramente il suo utilizzo maggiore  è dato dalla prevenzione dei paramorfismi in età scolastica finalmente fatta con uno strumento completo, innocuo, ripetibile e con dati numerici e fotografici certi e archiviabili.

Lo strumento sarà presentato dal Dott Marco Filippetti presso l'hotel Le Acacie giovedi 17 Maggio
Ulteriori informazioni su www.maestraleit.it e info@maestraleit.it