ONLINE GLI ATTESTATI DI PARTECIPAZIONE AL GIRO 2018

clicca sull'icona a fianco del tuo nome per scaricare l'attestato di partecipazione

29° GIRO PODISTICO

ISOLA D'ELBA
e dell'arcipelago toscano

Con il patrocinio del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano dei comuni interessati del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio

13-19 MAGGIO 2019

29° giro podistico dell'Isola d'Elba - 3° Memorial Angelo Re

NEWS

28-04-2012

La tappa e dintorni di Marina di Campo

Dopo alcune settimane in giro per il mondo a parlare di Maratone Fulvio Massini torna a scrivere per voi del Giro Podistico dell'Isola d'Elba

3^ TAPPA MARINA DI CAMPO

Quest'anno, finalmente, scrivo questo perchè l'ho sempre sperato, la 3^ tappa si svolgerà di sera a Marina di Campo, nel grazioso paese dell'Isola d'Elba. Saranno due giri che dovrete correre a "tutto fuoco" perchè il percorso è tutto pianeggiante e si snoda tra le principali vie del paese. I più forti, per prepararsi nel migliore modo possibile ad affrontare questa gara potranno correre 5/6 km a ritmo del lento seguiti da alcuni allunghi di 80/100 metri da correre in estrema scioltezza e decontrazione. Ai podisti di livello amatori nel vero senso della parola consiglio invece di dedicare la giornata al relax ed eventualmente  a visitare qualche spiaggetta della zona. A proposito, già che siete a Marina di Campo oltre a stare un pò in relax sulla spiaggia lunga 1850 metri, la più lunga dell'isola, andate a visitare anche le spiagge di Galenzana e di Fonza. La prima è raggiungibile a piedi dal centro storico andando verso la torre pisana fino in cima alla collinetta. Appena la strada rispianerà prendete il largo sentiero, carrozzabile , sulla sinistra. Incontrerete una vecchia Cappella ormai semidistrutta e raggiungerete www.iswisswatch.org da li a poco la graziosa spiaggia. Il molo che vedete sulla destra serviva in tempo di guerra per far attraccare le imbarcazioni. Se avete voglia di andare ad ammirare uno dei panorami più belli dell'Isola al ritorno, una volta arrivati in cima alla collina dove la strada rispiana, andate a sinistra e prendete le indicazioni per Capo Poro. Dopo 40/50' di cammino fra la macchia mediterranea arriverete al faro.
Sarà possibile vedere anche residui di costruzioni di epoca seconda guerra mondiale. State in silenzio perchè potrete incontrare graziosi caprioli. Alla spiaggia di Fonza ci potrete arrivare fino a 200 metri. Dirigetevi verso Lacona e poi girate a destra verso l'acquario. Tenete sempre la destra farete una grande salita e poi cominciate a scndere con il mare sulla vostra destra. In fondo troverete le indicazioni per la spiaggia caratteristica per l'acqua particolarmente limpida. Sulla spiaggia di Fonza avvenne lo sbarco degli alleati nella seconda guerra mondiale. In particolare furono i francesi con un battaglione di senegalesi, dicono i vecchi del posto, che iniziarono la liberazione dell'Isola definita nel 1960 " la perla del tirreno".
Marina di campo  è un comune giovanissimo, ha poco più di 120 anni. Molti sono i pescatori, per la maggior parte di origine ponzese che risiedono occupandosi della pesca. Il paese è stato devastato dall'alluvione del 7 Novembre 2011, come vedrete nelle foto esposte nel paese, ma è stato prontamente risistemato dai suoi abitanti. Questa gente, umile e operosa, merita il mio ed il vostro applauso.

Buon divertimento runners

Fulvio Massini