ONLINE GLI ATTESTATI DI PARTECIPAZIONE AL GIRO 2018

clicca sull'icona a fianco del tuo nome per scaricare l'attestato di partecipazione

29° GIRO PODISTICO

ISOLA D'ELBA
e dell'arcipelago toscano

Con il patrocinio del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano dei comuni interessati del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio

13-19 MAGGIO 2019

29° giro podistico dell'Isola d'Elba - 3° Memorial Angelo Re

NEWS

08-02-2013

Il Carcere di Porto Azzurro si apre al Giro e il Giro Podistico si apre al carcere elbano.

Per la prima volta nella storia del Giro Podistico si aprono le porte di Forte San Giacomo per permettere il passaggio dei podisti iscritti alla manifestazione elbana.

Per la Promosport GS Italia è motivo di orgoglio poter annunciare  l'avvenuto accordo raggiunto con l'Amministrazione Carceraria Toscana e con il Direttore della Casa di reclusione di Porto Azzurro che prevede, per la prima volta in 23 anni di storia del Giro Podistico dell'Isola d'Elba, il transito dei partecipanti alla gara podistica elbana dall'interno del carcere di Porto Azzurro.

Saranno 800 metri di corsa un pò particolari, da disputarsi all'interno del Forte San Giacomo attualmente  sede della Casa di reclusione, ma attorno ad una parte della fortezza è stato realizzato uno spettacolare itinerario attrezzato che permette di apprezzarne l'imponente mole e goderne una stupenda vista sul golfo.

L'accordo fa parte di un progetto più ampio di collaborazione che porterà alcuni detenuti a collaborare con la Promosport durante tutta la durata della manifestazione nei ristori sui percorsi e al montaggio e smontaggio delle strutture di partenza e arrivo delle cinque tappe.

Inoltre la Promosport si adopera affinchè alla manifestazione sportiva possano partecipare anche chi, tra i detenuti del carcere elbano, si sente in grado di affrontare la gara da protagonista mettendo a disposizione un tecnico qualificato a preparare gli eventuali partecipanti  dal punto di vista atletico per sostenere le cinque tappe.