ONLINE GLI ATTESTATI DI PARTECIPAZIONE AL GIRO 2018

clicca sull'icona a fianco del tuo nome per scaricare l'attestato di partecipazione

29° GIRO PODISTICO

ISOLA D'ELBA
e dell'arcipelago toscano

Con il patrocinio del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano dei comuni interessati del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio

13-19 MAGGIO 2019

29° giro podistico dell'Isola d'Elba - 3° Memorial Angelo Re

NEWS

20-05-2015

25° GIRO PODISTICO ISOLA ELBA

Nella storica quanto impegnativa tappa di Rio Nell'Elba continua il dominio di Andrea Gesi che di Gloria Marconi , aumenta il vantaggio sugli immediati inseguitori.

Sono state le impegnative salite di Rio nell’Elba il teatro di gara della 3° tappa del Giro più antico d’Italia . La fatica ravvicinata e non smaltita del pomeriggio precedente ha lasciato il segno nelle gambe dei partenti, a dar loro una mano ci ha pensato il clima regalando una condizione atmosferica ideale . Tornando alla competizione , che è stata preceduta , come accade da alcuni anni dai camminatori , almeno un centinaio , si è assistito allo show del duo Gesi, Marconi , entrambi hanno dominato portando la regione ospitante a ritrovare quella egemonia che mancava addirittura dal lontano 2000 con Di Renzone e la Menichini .

Per il pisano di Lari , il giro si sta trasformando in una passerella, ora il vantaggio grazie al crollo di Davide Boroni è salito ad un 1 ‘ e 37 secondi, il bresciano ha patito e subito la rimonta di Alessandro Galizzi che insegue a 39 secondi , rimanendo in campo maschile spicca la prima di Andrea Gentili , altro atleta dell’ isola che precede il genovese De martino di 2 mnuti . Il ritorno in gara del bergamasco Michele Dall’Ara e del piemonte se Luca Bessone da qualità alle retrovie . La gara donne porta alla ribalta ancora Gloria Marconi, la sua ritrovata condizione le consente di correre al fianco del gruupo di testa della gara maschile alcuni kilometri per poi limitarsi a vincere facile ,il vantaggio dell’azzurra è salito a quasi 12 minuti sulla più immediata inseguitrice , qui la lotta è apertissima dove la brianzola Lorena Meroni coglie per distacco la piazza d’onore sulla trentina Arianna Mazzel che però mantiene il secondo posto della generale sulla maratoneta e 3 volte regina del Giro Monica Baccanelli ( 4°) con un gap di 20 secondi , è 4° accusa un ritardo di 31 secondi Lorena Me roni è in piena lotta per il podio. Ma non staranno a guardare ne Loretta Catarina ne Ilaria Bianchi che hanno promesso battaglia nella tappa di Marina di Campo ( ore 9, 30 ) che si correrà sulla distanza di k.m. 13.

Domani lo staff ed i suoi partecipanti si concederanno l’ atteso quanto fisiologico giorno di riposo, preceduto stasera dal momento danzante preparato dai commercianti di Capoliveri .