ONLINE GLI ATTESTATI DI PARTECIPAZIONE AL GIRO 2018

clicca sull'icona a fianco del tuo nome per scaricare l'attestato di partecipazione

28° GIRO PODISTICO

ISOLA D'ELBA
e dell'arcipelago toscano

Con il patrocinio del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano dei comuni interessati del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio

14-20 MAGGIO 2018

28° giro podistico dell'Isola d'Elba - 2° Memorial Angelo Re

NEWS

15-05-2018

Seconda tappa Giro Podistico (Lacona km 8,8)

A Lacona successi di Lucio Fregona e Celeste Ferrini.

Neppure il tempo di riposare che il cospicuo numero di partecipanti al 28º Giro Podistico dell’isola d’Elba (prima tappa nel tardo pomeriggio di lunedì) che questa mattina erano tutti presenti per il secondo appuntamento al Camping di Lacona. La seconda frazione prevedeva un chilometraggio di km 8,8 quasi tutto immerso nel verde. La pioggia caduta, non durante la gara, non scoraggiato i partenti, che hanno espresso più volte la loro soddisfazione per avere preso parte alla gara. Per ciò che concerne la tappa questa, ha avuto uno sviluppo diverso dalla prima frazione. Tutti si attendevano la conferma dei vincitori della prima tappa, invece, Lucio Fregona, già azzurro di corsa in montagna, ha rifilato quasi un minuto di distacco al giovane Mathieud Courthoud, al terzo posto si confermava Tiziano Nandi. L’alpino valdostano ha dichiarato che ha preferito evitare di spendere energie preziose, poiché Fregona si muoveva a suo piacimento su quel tracciato. Nella classifica generale, i tre confermano le prime tre posizioni. Fregona ha già un vantaggio di 52”. Interessantissima la prova femminile. Pure in questo caso si sono invertite le posizioni: Celeste Ferrini, l’ha spuntata in volata davanti a Dayana Aleksova, mentre al terzo posto si è piazzata Tiziana Di Sessa. Dopo la seconda frazione del Giro, l’elbana trasferitasi a Brescia, ha un vantaggio di un solo secondo su Celeste Ferrini. Domani terza tappa, in ricordo di Gianni Vaccari, amico del Giro con il quale ha avuto un lunghissimo rapporto, da concorrente a organizzatore. L’appuntamento è a Capoliveri la distanza quella più lunga di km 15,600. Ordine d’arrivo (km 8,800) Uomini: 1. Lucio Fregona (GS Astra) 31’00”; 2. Mathiued Courthoud (Pont. S. Martin) 31’57”; 3. Tiziano Nandi (G.S. Gabbi) 32’28”. Donne: 1. Celeste Ferrini (G.S. Gabbi) 35’56”; 2. Dayana Aleksova (Brescia Marathon)36’01”, 3. Tiziana Di Sessa (Gravellona V.C.O.) 36’39”.