ONLINE GLI ATTESTATI DI PARTECIPAZIONE AL GIRO 2018

clicca sull'icona a fianco del tuo nome per scaricare l'attestato di partecipazione

29° GIRO PODISTICO

ISOLA D'ELBA
e dell'arcipelago toscano

Con il patrocinio del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano dei comuni interessati del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio

13-19 MAGGIO 2019

29° giro podistico dell'Isola d'Elba - 3° Memorial Angelo Re

NEWS

22-05-2018

28 + 2 = 30

Tra due edizioni siamo alla numero 30!


internette olumsuz haber silmeodtülüler dershanesi
izmir dershane
ankara ingilizce kursu
Öğrenci Koçluğu
Yeminli Tercüme

Chi l'avrebbe mai detto, nel lontano 1991, che la creatura sarebbe arrivata fino al 28° anno di età e che magari potrebbe crescere ancora e oltrepassare i trenta anni di vita. Certo occorre coraggio, costanza, pazienza, passione, amore per una cosa che hai creato, coccolato, curato come curi un figlio, che ami nonostante tutto, che difendi anche da critiche ingiuste e aspre frutto di invidie e gelosie. Vorresti vederla crescere, quella creatura, sana, ammirata, maggiormente apprezzata da chi trae beneficio dal suo stesso esistere e che avrebbe tutto l'interesse perchè possa essa vivere e crescere e diventare ancora più bella e conosciuta, nel mondo podistico e oltre. Ma la creatura ha bisogno di essere rigenerata, 28 anni sono oltre un quarto di secolo, lei è nata quando sull'Elba il binomio sport/turismo era pressochè sconosciuto, al Rally dell'Elba negli anni 80 era demandato il compito di esportare il nome dell'Isola al di la del canale. La creatura è stata la prima manifestazione sportiva di massa che legava l'ambiente al turismo, alcuni anni dopo arrivava il fratellino Triathlon e il primo evento della triplice disciplina, da poco ammessa tra le discipline olimpiche, veniva trasmesso per la prima volta in Rai con la diretta da Campo nell'Elba con la partecipazione di Paolo Brosio. Era l'apologia dello sport e nasceva inconsapevolmente l'abbinamento dello sport al turismo e all'ambiente. Che dire ancora, se non che da questa creatura 28 anni fa, con le prime tre tappe nei giorni tra il 25 Aprile ed il 1° Maggio, nasceva lo sport di massa da cui ora l'Elba esporta buona parte della sua immagine nel mondo.