POSTICIPATO IL GIRO PODISTICO DELL'ISOLA D'ELBA

l'edizione del giro è stata rimandata a Maggio 2021, presto altre novità

30° GIRO PODISTICO

ISOLA D'ELBA
nel nome di MARA

TROFEO ENZO LANDI

Con il patrocinio del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano dei comuni interessati del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio

16-23 MAGGIO 2021

30° giro podistico dell'Isola d'Elba - 4° Memorial Angelo Re

NEWS

04-05-2020

2° Giro Podistico dell'Isola d'Elba, non ci arrendiamo!

Dopo aver metabolizzato le critiche per alcune disfunzioni avvenute nell'organizzazione della prima edizione, considerata la prova zero, ripartiamo con più entusiasmo che mai.

Eccoci alla seconda edizione, solo due pazzi potevano tornare sull'Isola d'Elba e riproporre la loro manifestazione dopo che da parte dell'allora Presidente Provinciale della Fidal amatori erano piovute sulla Promosport critiche al riguardo di alcune imperfezioni circa lo svolgimento della prima edizione. Stimolati a non mollare sia da parte del Presidente Regionale della Fidal che dalle strutture turistiche elbane ci rivolgiamo nuovamente alle Amministrazioni Comunali per riproporre la seconda edizione. La grande voglia del riscatto fa si che invece di demordere, aggiungiamo una tappa in più portando a quattro le prove da proporre, l'idea ha successo, tanto che dai 180 partecipanti dell'anno precedente chiudiamo le iscrizioni a 238 iscritti. Le località di tappa restano ancora circoscritte al triangolo dei Comuni di Rio Elba, Rio Marina e Porto Azzurro, le altre amministrazioni non se la sentono evidentemente di dare fiducia ad una manifestazione ancora giovane. Ecco qui i saluti che i Sindaci dei tre Comuni ci rivolgono: COMUNE DI RIO NELL'ELBA l'Elba accoglie nei giorni 6-7-9-10 Maggio per la seconda volta questa grande manifestazione sportiva. Il carattere amatoriale dilettantistico dell'occasione, la rende ancora più gradita all'Amministrazione Comunale che rappresento. L'intreccio sport - ambiente - natura rappresentano in questa competizione un elemento unico che fa di questo appuntamento particolare per la valorizzazione dell'elba nel pieno rispetto del suo pregio naturalistico; Ciò contribuisce sicuramente al suo sviluppo economico. Per questo esprimo il il ringraziamento più sincero a tutti gli organizzatori, agli sponsor ed in particolare all'amico Vallini, paziente tessitore dell'iniziativa, per essere riuscito a scuotere, anche per quest'anno, la proverbiale indolenza di noi elbani.; perciò esprimo l'augurio, non solo per la buona riuscita dell'iniziativa, ma anche perchè questa manifestazione trovi sempre più convinzione ed impegno tra tutti gli elbani. Franco Franchini Sindaco di Rio nell'Elba COMUNE DI RIO MARINA E' con vero piacere che abbiamo aderito a questa seconda edizione del Giro Podistico dell'Elba, convinti, oltre che dal successo dello scorso anno, che lo sport sia uno dei migliori veicoli promozionale per l'Isola d'Elba. Un binomio a mio avviso vincente e qualificante quello di accostare un'Isola " pulita " ad uno sport " pulito " come è oil podismo, dove l'uomo non ha aiuti meccanici per affermarsi, ma solo la sua forza e la sua volontà di andare avanti, uno sport quindi che non contamina l'ambiente, ma lo valorizza permettendo a chi lo pratica di godere delle bellezze della natura. Ringrazio quindi i promotori di questa manifestazione e gli atleti che vi hanno aderito, augurando, al di là di quelli che saranno i risultati puramente sportivi, di godere comunque delle bellezze di questa nostra Elba. Elvio Diversi Sindaco di Rio Marina COMUNE DI PORTO AZZURRO L'Amministrazione Comunale di Porto Azzurro, da sempre vicina alle importanti iniziative che avvicinano allo sport la nostra isola, è lieta di essere presente per il secondo anno consecutivo in una manifestazione che, oltre ad essere lo specchio di una base di praticanti sempre più vasta e diffusa, contribuisce al recupero dei valori dello sport in generale a contatto della natura. Il nostro augurio è che il clima della nostra isola possa davvero essere ospitale come tradizionalmente sono i suoi abitanti, così che tutti i partecipanti possano apprezzare fino in fondo l'ambiente che farà da teatro alle loro prestazioni agonistiche. Massimo Tiritiello Delegato allo Sport