POSTICIPATO IL GIRO PODISTICO DELL'ISOLA D'ELBA

l'edizione del giro è stata rimandata a Maggio 2021, presto altre novità

30° GIRO PODISTICO

ISOLA D'ELBA
nel nome di MARA

TROFEO ENZO LANDI

Con il patrocinio del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano dei comuni interessati del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio

16-23 MAGGIO 2021

30° giro podistico dell'Isola d'Elba - 4° Memorial Angelo Re

NEWS

26-05-2020

La terza edizione è quella della svolta, si va a cinque tappe!

Una decisione che creò discussioni e timori, che potesse cioè essere accolta con diffidenza da parte degli atleti per i troppi giorni da investire in ferie.

Invece fu la svolta, dai 238 iscritti della seconda edizione si superano i 320 partecipanti. La formula della settimana di ferie abbinata allo sport in un periodo stagionale in cui l'Elba offre il meglio di se stessa piace, agli atleti si possono aggregare così anche le famiglie e il numero dei soggiorni diventa improvvisamente un numero importante per l'Elba. Già in questa edizione si registra che ogni atleta iscritto alla gara porta al suo seguito almeno due persone, alcuni operatori turistici capiscono che l'abbinamento Sport/Turismo/Ambiente funziona e che può diventare la carta vincente per diversificare e allungare la stagione turistica elbana. Il Giro Podistico dell'Elba, la sua formula, www.cheapjuicyoutlets.com diventa così un esempio per altre realtà turistiche italiane e dopo un paio di anni altre iniziative simili nascono in tutta Italia. La centralità dell'Elba rispetto all'Italia permette sia a chi proviene da Nord che dal Sud di raggiungerla in tempi relativamente brevi pertanto diventa per anni la corsa a tappe più partecipata. Nella terza edizione l'hotel Ortano Mare accolse quasi tutti i partecipanti, il programma fu arricchito con iniziative varie, dalla proiezione di diapositive da parte di Carlo Gasparri, allo spettacolo di Cabaret con Gianni Giannini a Rio Marina, la conferenza su sport e salute. Alcuni media importanti si interessano e realizzano servizi come la Rai 3 nella trasmissione "Regina Atletica", riviste specializzate quali "Correre" e "La Grande Corsa" accompagnano servizi fotografici con commenti tecnici. Il Comitato Fidal Toscano lo riconosce come Campionato Regionale, primo passo per essere poi riconosciuto per alcuni anni quale Campionato Italiano di Corse a Tappe dalla Fidal Nazionale. In questo anno l'Amministrazione Comunale di Marciana Marina entra nel programma ospitando una tappa allargando così le partecipazioni e permettere così di portare gli atleti in percorsi nuovi.