30° giro podistico isola d'elba

16-23 maggio 2021

novità

16-03-2021

Dal giornalino del 1° Giro Podistico nel 1991

Dal giornalino del 1° Giro Podistico nel 1991

UN PO DI STORIA
Contesa a causa del suo ferro e della sua posizione strategica, l'Elba ha un passato denso di avvenimenti e di incontri con le più svariate culture.
Gli "Ilvates" (Liguri) la chiamavano "Ilva", i Greci " Aethalia", in seguito divenne etrusca  e a tutt'oggi non è raro trovare nei pittoreschi fondali qualche referto di quella civiltà.
Per molto tempo fu romana e nel Medio Evo fu di dominio dei Pisani e quindi degli Appiani. I Medici chiamarono "Cosmopoli" la città di Portoferraio e gli Spagnoli eressero la fortezza di San Giacomo a Porto Azzurro.

ANCORA VERDE
E' destino storico, favorito da una particolare conformazione naturale, per l'Elba, quello di essere un collage armonioso ma sorprendente di stili e di luoghi, che trovano nel contrasto tra il castagno e il tamerice, il bosco e la scogliera, il vero carattere dell'isola che così bene si presta ad uno sport che permetta di coglierne gli scorci indimenticabili, di assaporarne i profumi, altrimenti perduti. 
Consapevoli di aver potuto offrire solo un breve assaggio del fascino elbano, vi lasciamo il piacere di scoprirlo più a fondo, magari alla prossima edizione del Giro Podistico che si propone di esplorare ancora di più il cuore di quest'isola verde, ma con un avvertimento, potreste anche innamorarvene! 

Aprile 1991