31° giro podistico isola d'elba

15-22 maggio 2022

Protocollo COVID-19

Ritiro Numero di Gara

La consegna dei numeri gara sarà effettuata presso la sala La Gran Guardia a Portoferraio, gli atleti dovranno presentarsi con mascherina e AUTOCERTIFICAZIONE DA SCARICARE  o, se effettuato, il certificato di avvenuta vaccinazione, o tampone molecolare nasofaringeo nelle ultime 48 ore con referto medico o rilasciato da farmacia autorizzata, oppure con certificato di avvenuta guarigione da Covid 19 se già contratto. Potranno accedere alla sala max due persone alla volta, all’ingresso sarà loro rilevata la temperatura corporea. Si consiglia di presentarsi con liste già predisposte e ritirare più numeri gara.
Gli atleti e i loro accompagnatori staff di supporto, dovranno presentare l’autodichiarazione come previsto dalle vigenti norme ministeriali in tema di Covid 19 compilato in fase di iscrizione che serve per ritirare i numeri gara e per partecipare alla gara.

CLICCA QUI PER SCARICARE L'AUTOCERTIFICAZIONE

Gara

Il giorno della gara gli atleti si presenteranno un’ora prima sul luogo di partenza di tappa indossando la mascherina e con abbigliamento già pronti per la gara.

Nel pacco gara sarà inserita una mascherina C E dispositivo medico classe 1

Il materiale di ricambio dopo gara sarà custodito dallo staff personale di supporto dell’atleta o nella propria auto, non essendo previsti mezzi per la raccolta delle borse. I componenti lo staff di supporto al seguito degli atleti possono accedere nello spazio gara con la mascherina e distanziati.

Sarà allestita apposita area pre gara con il rilevamento temperatura dal quale è obbligatorio transitare e attendere, con mascherina il proprio turno di partenza.

A 10 minuti dal via gli atleti saranno radunati nella zona partenza all’interno dei blocchi in una area circoscritta e segnalata da apposita cartellonistica mantenendo la distanza interpersonale prestabilita di mt 1,50.

All’ingresso delle varie aree di stazionamento saranno posti appositi cartelli indicatori e percorsi prestabiliti con appositi sanificatori.

Per la prima tappa le partenze saranno a blocchi di 50 persone in base alle categorie partendo dai più anziani, nelle tappe successive i blocchi (50 atleti ciascuno) saranno formati in base alla classifica generale per i maschi, le donne avranno un blocco di partenza tutto loro, gli atleti dovranno percorrere i primi 300 metri indossando la mascherina o scaldacollo se usano la mascherina la getteranno negli appositi cassoni che saranno posti ai lati della strada oppure la dovranno tenere al polso per poi riutilizzarla dopo l'arrivo.

All’arrivo ogni concorrente dovrà nuovamente indossare la mascherina o scaldacollo. Al ristoro finale, che avrà entrata ed uscita separate si accederà con la mascherina o lo scaldacollo scorrendo uno alla volta, a distanza, per ritirare il prodotto consegnato dal personale autorizzato. Appena terminata la gara e consumato il ristoro gli atleti dovranno abbandonare l’area arrivo.

Chi desidera fare il massaggio dovrà mettersi in fila mantenendo rigorosamente la distanza stabilita con la mascherina o lo scaldacollo.

Chi parteciperà alle premiazioni dovrà farlo indossando la mascherina o lo scaldacollo i premiati potranno trattenersi sul podio solo per il tempo necessario per la premiazione e una foto.

Il dettaglio delle misure anti Covid-19 adottate sono citate nel Protocollo per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid 19 specialità Outdoor rev.2 del 14/04/2021.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL PROTOCOLLO

Eventuali modifiche al Protocollo saranno comunicate su questa pagina del sito